«

»

Mar 29

A.P.R.S.

APRS è l’acronimo di Automatic Position Reporting System, che è stato introdotto da Bob Bruninga al  TAPR/ARRL Digital Communication Conference del 1992.
Fondamentalmente, l’APRS è un protocollo di comunicazione packet ( a pacchetti ) per la diffusione di dati attuali in tempo reale. Molte volte viene rappresentato come combinazione del packet radio con la rete satellitare Global Position System  (GPS), in modo da permettere agli utenti la visualizzazione automatica delle posizioni delle stazioni radio e di altri oggetti sulla mappa di un PC.
Sono supportate numerose altre caratteristiche che non sono direttamente correlate con il rapporto della posizione, come il rapporto di condizioni metereologiche, ricerca di segali e scambio di messaggi.
Caratteristiche dell’APRS

L’APRS può essere eseguito su molte piattaforme, incluso DOS, Windows 3.x, Windows 95/98, MacOS, Linux e Palm. Android.

Molte realizzazioni su queste piattaforme supportano le caratteristiche principali di APRS:
 

  • Mappe – Le posizioni delle stazioni APRS possono essere visualizzate in tempo reale su mappe, con risoluzione  da qualche decina di metri al mondo intero. Le stazioni che trasmettono posizione e velocità durante uno spostamento vengono tracciate alla posizione attuale. Sono disponibili database di dati che possono essere visualizzati sulle mappe con la localizzazione dei digipeaters ed altre informazioni di carattere generale. E’ possibile zoomare in ogni punto del globo.
  • Rapporti Meteo (Weather Station Reporting) – L’APRS permette la visualizzazione automatica di informazioni meteo trasmesse da postazioni remote.
  • Visualizzazione DX (DX Cluster Reporting -Solo per il traffico Radioamatoriale) – L’APRS è uno strumento ideale per gli utenti di DX cluster. Non solo è possibile vedere tutti gli spot DX sulla mappa, ma operando nel modo monitor-only, viene  ridotto sensibilmente il carico packet sul DX Cluster. Questo è un beneficio  per tutti.
  • Accesso Internet – Un collegamento Internet può essere utilizzato in modo trasparente per collegare la situazione locale a tutto il mondo. E’ possibile collegarsi ad un server APRS e vedere in diretta centinaia di stazioni da tutto il mondo. Chiunque connesso può alimentare la rete mondiale con i pacchetti ascoltati dalla propria stazione e tutti, da qualsiasi parte del mondo, possono vedere quelle informazioni.
  • Messaggi – I messaggi sono comunicazioni tra due punti con conferma. Tutti i messaggi in arrivo avvertono l’operatore della loro presenza e sono mantenuti nella finestra dei messaggi sino a quando non vengono distrutti.
  • Bollettini ed Annunci – I bollettini e gli annunci sono indirizzati a tutti. I Bollettini sono spediti alcune volte in un’ora e per alcune ore. Gli annunci meno frequentemente ma con possibilità di essere trasmessi per alcuni giorni
  • Registrazioni di Stazioni Fisse – In aggiunta alla registrazione automatica di stazioni mobilie equipaggiate con GPS/LORAN, l’APRS è in grado di tracciare e registrare anche coordinate di mappe inserite manualmente.
  • Oggetti – Qualsiasi operatore può posizionare un Oggetto APRS sulla mappa, e entro pochi secondi quell’oggetto appare sui display di tutte le stazioni APRS collegate. Questa caratteristica è molto utile se si ha la necessità di tracciare risorse o operatori non equipaggiati  con dispositivi automatici (tracker). Solamente un operatore packet ha la necessità di sapere dove le risorse si trovano, monitorando ad esempio il traffico audio, e come egli mantiene le posizioni ed i movimenti delle risorse monitorate sul proprio display, tutte le altre stazioni APRS collegate visualizzeranno le stesse informazioni.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.